AC Milan

L’Associazione Calcio Milan S.p.A., nota anche come A.C. Milan o Milan, è una società calcistica italiana fondata nel dicembre 1899, con sede nella città di Milano e appartenente dal 1986 al Gruppo Fininvest. La squadra milita nella Serie A del campionato italiano di calcio, dove ha giocato pressoché stabilmente: dalla sua introduzione nella stagione 1929-1930, infatti, ha partecipato a 83 campionati di Serie A a girone unico su 85. La carica di presidente del club è vacante[3] dall’8 maggio 2008, quando Silvio Berlusconi si dimise dopo la sua nomina a presidente del Consiglio; dal 2012 lo stesso Berlusconi è presidente onorario del club. Adriano Galliani e Barbara Berlusconi sono gli amministratori delegati e, assieme a Paolo Berlusconi, sono pure i vicepresidenti della società.

È la terza squadra al mondo per numero di titoli internazionali conquistati (18, a pari merito con il Boca Juniors e alle spalle di Real Madrid e Al-Ahly a quota 21 e 20); in bacheca figurano 3 Coppe Intercontinentali, una Coppa del mondo per club FIFA, 5 Supercoppe europee, 7 Coppe dei Campioni/Champions League e 2 Coppe delle Coppe. Il club figura al ventiduesimo posto della graduatoria continentale dell’UEFA, stilata in base ai risultati ottenuti nelle competizioni UEFA per club nell’ultimo quinquennio.[10] Se in ambito internazionale è la squadra italiana con più successi e la prima ad aver vinto la Coppa dei Campioni (nel 1962-1963), in ambito italiano il Milan è il terzo club più titolato, dopo Juventus e Inter, avendo vinto 18 scudetti, 5 Coppe Italia e 6 Supercoppe italiane. Complessivamente, con 47 trofei ufficiali vinti, è il secondo club più titolato dietro alla Juventus. È stata inoltre la prima squadra a vincere, nel 1991-1992, il campionato italiano a girone unico senza subire sconfitte, eguagliata dalla Juventus nel 2011-2012.

Un sondaggio d’opinione della società Demos & Pi del settembre 2016 colloca il Milan al secondo posto per numero di sostenitori in Italia, alla pari con l’Inter, col 14% di preferenze